sabato 20 giugno 2015

Recensione "Le coincidenze dell'amore" di Colleeen Hoover

Buongiorno carissimi lettori, come va? Le vostre letture procedono bene? Spero di sì! Oggi sono stranamente incline al sentimentalismo, perciò sono anche in vena di scrivere la recensione che aspettavate, ovvero quella di "La coincidenze dell'amore" della mia adorata Colleen Hoover.


Titolo: Le coincidenze dell'amore (Hopeless #1)
Data di pubblicazione: 31 ottobre 2013
Autrice: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 384

Trama

Meglio una verità che lascia senza speranza o continuare a credere nelle bugie? Sky non ha mai provato il vero amore: ogni volta che ha baciato qualcuno, ha solo sentito il desiderio di annullarsi, nessuna emozione, nessuna dolcezza. Ma quando Sky incontra Holder, ne è subito affascinata e spaventata insieme. C’è qualcosa in lui che fa riemergere quello che lei aveva spinto nel profondo della sua anima, il ricordo di un passato doloroso che torna a turbarla. Sebbene sia determinata a starne lontano, il modo in cui Holder riesce a toccare corde del suo cuore, corde che nessuno riesce neppure a sfiorare, fa crollare le difese di Sky. Il loro legame diventa sempre più intenso, ma anche Holder nasconde un segreto, che una volta rivelato cambierà la vita di Sky per sempre. Soltanto affrontando coraggiosamente la verità, senza rinunciare all’amore e alla fiducia che provano l’uno per l’altra, Holder e Sky possono sperare di curare le loro ferite emotive e vivere fino in fondo il loro rapporto. Un romanzo toccante e intenso come solo il primo amore può essere.




La mia recensione
Le coincidenze dell'amore è il terzo libro della Hoover che leggo. 
Se con Tutto ciò che sappiamo dell'amore mi ha deliziata, e con Forse un giorno mi ha fatta innamorare, allora con Le coincidenze dell'amore mi ha dato il colpo di grazia. Ho letteralmente perso la testa per questa donna. Spero di avere la possibilità di leggere in futuro anche altri suoi capolavori, perché davvero, fino ad ora non mi ha mai delusa.
La protagonista di Le coincidenze dell'amore è Sky.  Sky ha diciassette anni, una madre adottiva che la ama con tutta sé stessa, e una migliore amica di nome Six. 
Sky alla sua giovane età sa di aver sempre preso le giuste decisioni,di non aver mai deluso sua madre, di essersi sempre comportata in maniera responsabile e matura. O meglio, quasi sempre. Nella lista delle poche cose idiote che ha fatto in tutta la sua vita, c'è quella di aver fatto entrare di nascosto numerosi ragazzi in camera sua mentre Six faceva la stessa cosa nella casa accanto. 
In realtà, però, a Sky importa ben poco di questi ragazzi. Si è sempre chiesta se per caso non avesse qualcosa di sbagliato dato che baciarli non le aveva mai dato nessuna emozione se non una sensazione di annullamento. Sky ha ormai perso la speranza, non pensa che un giorno proverà dei sentimenti per qualcuno, e innamorarsi è l'ultima cosa che si aspetta.
Un giorno però, uno strano incontro con un  ragazzo frustrato che afferma di conoscerla fa crollare tutte le sue certezze. 
Fin da subito il ragazzo bello da mozzare il fiato di nome Dean Holder le fa scorrere un brivido di vitalità sotto la pelle.Una sensazione che Sky non aveva mai provato davanti allo sguardo di una ragazzo. 
I loro incontri diventano frequenti, e Sky è sempre più consapevole di ciò che sente quando è in sua compagnia. Tra una corsa e l'altra, Holder e Sky si conoscono sempre  meglio.
 Sky scopre che Holder è molto più di un bel ragazzo; sulle proprie spalle ,infatti, porta il peso enorme dei suoi sensi di colpa in seguito alla perdita di qualcuno a lui caro, le situazioni difficili che ha dovuto affrontare lo hanno segnato profondamente, lo hanno perseguitato e ridotto a brandelli, lasciando solo un ragazzo senza speranza.


"E' esattamente come l'avevo immaginato e anche di più. Delicato, prepotente, generoso, egoista. In questo bacio percepisco molte più emozioni che in mille parole. Le nostre labbra si sono intrecciate per la prima, o la ventesima, o la milionesima volta. Non importa perché qualunque volta sia è assolutamente meravigliosa."

Ma quando il suo legame con Sky cresce e diventa sempre più profondo, Holder sente di aver finalmente ritrovato la speranza. Il sentimenti che entrambi provano li riportano alla vita, si vivono a vicenda, si salvano. Perché sono soprattutto il sostegno e la presenza di coloro che amiamo che ci permettono di superare le difficoltà ed uscirne vincitori.

"Mi sono sempre sforzata di trovare nuovi modi per riuscire a non provare niente, ma ora, vedere l'entusiasmo che anima i suoi occhi...mi fa desiderare di sentire tutto. Le cose buone, quelle cattive, quelle belle, quelle brutte, il piacere, il dolore. Lo voglio. Voglio iniziare a sentire la vita come la sente lui. E il primo passo in questo senso ha inizio insieme al ragazzo senza speranza che mi sta parlando con il cuore in mano, alla ricerca della parola perfetta, intenzionato a ridestare i miei sentimenti."

Purtroppo, però, non è tutto così semplice. Le difficoltà, il loro passato con tutte le sue vicende rischia di essere molto più grande del loro amore. 
Sky e Holder riescono appena a tirare un sospiro di sollievo prima di dover nuovamente fronteggiare gli eventi disastrosi che incombono su di loro. 
Il loro passato potrebbe essere collegato, segreti e bugie si annidavano nella vita di Sky senza che lei se ne rendesse conto, i ricordi di un'infanzia fuori dal comune torneranno a galla e si infrangeranno su di lei rischiando di farla precipitare in un abisso. Per fortuna, però, al suo fianco c'è Holder che, con la sua dolcezza, il suo sostegno, il suo immenso rispetto per lei, la aiuta a sopportare tutto il dolore delle loro nuove scoperte e combatterà al suo fianco.

"Non mi importa cosa accadrà in futuro tra noi, ma questo momento ha fuso due frammenti delle nostre anime insieme. E ci sarà sempre, e il solo pensiero mi conforta."

Il loro è un amore speciale, che invece di distruggersi in mezzo alle difficoltà, si rafforza sempre di più. "Il fuoco tempra l'oro", mi viene da pensare. 
Mentre segreti che nessuno dei due immaginava vengono scoperti e il corso degli eventi diventa imprevedibile e pericoloso, il loro legame diventa sempre più profondo. Ciò che li tiene uniti è molto più saldo di ciò che tenta di allontanarli. 
Coleen Hoover ha raccontato tutto questo in maniera divina, mi ha fatto sentire brividi, mi ha fatto accelerare i battiti, mi ha fatto piangere lacrime, mi ha fatto ridere tanto.
E adesso, dopo aver almeno provato a stendere una recensione all'altezza di questo libro (impresa impossibile, lo so) , vi dico semplicemente che se volete provare emozioni di tutti i tipi e ai massimi livelli, l'unica su cui potete fare completo affidamento è Colleen Hoover.



Imperdibile.

22 commenti:

  1. Questo è uno di quelli della Hoover che non so, a pelle non mi ispira molto, pur avendo letto opinioni positive, e avendo letto la stessa Hoover che con Ugly Love mi ha conquistata *__* Ci farò un pensierino-ino magari :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se l'ho letto è stato sia perché avevo apprezzato gli altri libri della Hoover, sia perché mi è stato prestato! La cover non mi ispirava, il titolo che hanno dato alla traduzione è proprio il genere di titolo che solitamente non sopporto, ma alla fine mi sono fidata e non sono rimasta delusa, anzi!

      Elimina
  2. Ciao Simona,

    in una parola: GRANDIOSA. Dico davvero, questa recensione è eccome all'altezza di queste pagine memorabili. Ho amato questa storia come poche altre e Colleen Hoover, per me, è la migliore tra le autrici che amo, rispetto e stimo.
    Un bacio, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Collen Hoover è davvero unica, non smetterò mai di dirlo! Di così brave ce me sono ppche...

      Elimina
  3. Hola Simona! **
    Io ho letto le coincidenze dell'amore un annetto fa, ma me lo ricordo come se fosse ieri. Benvenuta nel club delle fan della Hoover, yeeeee!
    Sono felice di leggere che ti è piaciuto, anche perché molti l'hanno disprezzato per il finale tragico. Secondo me la Hoover è la migliore nei NA, emoziona e ti entra sottopelle **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso esattamente come te! Nei NA è la migliore. Le emozioni che mi fa provare la Hoover non me le fa provare nessuno. Davvero. La amo.

      Elimina
    2. Posso unirmi anch'io nel club?
      Dio benedica Colleen Hoover!

      Elimina
    3. Ahahahah XD Poi io ho letto sul suo blog che ha intenzione di aprire una libreria in cui TUTTI i libri sono autografati dagli autori. Cioè, Colleen, che ne dici di una sede in Italia? *___*

      Elimina
    4. Ahahahah XD Poi io ho letto sul suo blog che ha intenzione di aprire una libreria in cui TUTTI i libri sono autografati dagli autori. Cioè, Colleen, che ne dici di una sede in Italia? *___*

      Elimina
  4. Ahahahaha, ti immagini? Probabilmente andrei a vivere lì! Sarebbe il Paradisoooo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, io mi ci stabilirei seduta stante e non ne uscirei più! Davvero ...

      Elimina
  5. Complimenti per la recensione!!! :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Simona! :)
    Hai scritto proprio una bella recensione, io l'ho letto un po di tempo fa e l'inizio mi aveva stregato... Poi però andando avanti con la lettura non so qualcosa non mi ha convinto molto... Alla fine provavo così tante sensazioni contrastanti che non sono nemmeno riuscita a dargli una valutazione
    Se mi dovessi consigliare un altro libro della stessa autrice cosa mi consiglieresti? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jaqueline! Anche io ho preferito la prima parte, la seconda era un pò più pesante!
      Di questa autrice ti consiglio "Forse un giorno"! Fino ad adesso è quello che preferisco :-)

      Elimina
    2. Grazie mille per il consiglio :3
      Me lo segno e poi ti faccio sapere :)

      Elimina
    3. Spero solo che non ti pentirai di avermi dato retta XD

      Elimina
  7. Collen Hoover mi ha conquistata con Forse un giorno.. quindi mi sa proprio che leggerò altri suoi libri ^^
    Sono felice che anche questo ti sia piaciuto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì devi assolutamente farlo! Non to deluderà :-)

      Elimina
  8. Ciao:)
    Mi sono appena iscritta al tuo blog,se ti va passa nel mio angolino letterario:)
    Bella recensione...purtroppo non ho una grande passione per la Hoover,ho letto un paio di suoi libri ma non mi hanno presa molto:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo volentieri dal tuo blog! Mi dispiace che la Hoover non ti abbia convinta:-/

      Elimina